Marta Bassino fa il bis ed è ancora Gigante

  • sci

SCI Marta Bassino succede a Marta Bassino. Nell’albo d’oro delle campionesse italiane di slalom gigante la campionessa piemontese resta, come già accaduto nel 2019, la numero uno in Italia della specialità più popolare e praticata dello sci alpino. L’atleta di Borgo San Dalmazzo sulle nevi di Livigno ha coronato una stagione fantastica che l’ha vista conquistare la coppa del mondo di specialità (4 vittorie in Coppa) e l’oro mondiale nel parallelo individuale a Cortina d’Ampezzo.

Bassino, 25 anni portacolori dell’Esercito, ha vinto il suo quarto titolo (tre di essi in gigante) grazie ad una superlativa seconda manche che le ha consentito di restare davanti per 13 centesimi alla compagna di nazionale, Federica Brignone (Carabinieri) che ieri si era imposta in slalom speciale. 

AGI

Articoli Correlati

A Federica Brignoneil titolo di slalom

Successo nazionale a Livigno per la 30enne valdostana che voleva smettere

Discesa, Sofia Goggia vince la Coppa del Mondo

Sofia Goggia ha vinto la sua seconda coppa del Mondo di discesa. Prima una sola italiana aveva vinto due coppe della specialità: Isolde Kostner

Per Federica Brignoneuna delusione mondiale

Federica Brignone, le speranze si azzerano dopo tre porte nella combinata alpina: ennesima delusione per l'Italia che non riesce a trovare medaglie