Tinagli e Provenzano saranno i vice di Letta

  • PD

Il neo segretario nazionale del Pd, Enrico Letta, ha nominato Irene Tinagli e Giuseppe Provenzano vicesegretari del partito. Le nomine verranno sottoposte all’approvazione della prossima Assemblea nazionale. Irene Tinagli svolgerà le funzioni di vicaria.

Irene Tinagli, 46 anni, è nata ad Empoli. Economista, si è specializzata in sviluppo economico e innovazione all’Università Carnergie Mellon di Pittsburgh. Ha insegnato Management e Organizzazione all’Università Carlos III di Madrid. Ha partecipato alla fondazione del PD, come componente dell’Assemblea Costituente e della Commissione che ha redatto lo Statuto. Tra il 2013 e il 2018 è stata deputata della Repubblica. Attualmente presiede la Commissione per i problemi economici e monetari del Parlamento europeo.

Giuseppe Provenzano , detto Peppe, 39 anni, è nato a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta. Laureato e dottorato alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, è economista presso la Svimez. Ha partecipato alla fondazione del PD come componente dell’Assemblea Costituente. Dal 2017 fa parte della Direzione Nazionale. Nel 2019 è stato nominato responsabile delle politiche del lavoro in Segreteria nazionale. Tra il 2019 e il 2021 è stato Ministro per il Sud e la coesione territoriale del governo Conte II. Ha presieduto il gruppo di lavoro dei ministri del Partito Socialista Europeo (PES) che si occupano di coesione e sviluppo regionale. 

Articoli Correlati

Pd-M5S e la leadershipLetta: "A chi prende più voti"

Pd, Letta e il M5S: "La leadership con Conte? Chi prenderà più voti avrà diritto di fare la scelta"

Cambiare nome al Pd?Zingaretti: "Lo vedremo"

Il segretario Pd anticipa le sue mosse per il rinnovamento.

Pd, è il terremotoRenzi lascia il partito

Matteo Renzi ha ufficializzato al premier Conte in un colloquio telefonico la decisione di abbandonare il Pd