Totò Antico ricoverato per embolia polmonare

  • atletica

ATLETICA Totò Antibo, il campione di Altofonte di atletica leggera, è ricoverato presso la terapia intensiva dell'ospedale Civico di Palermo per una embolia polmonare. La conferma arriva dal sindaco di Altofonte Angela De Luca: "Ho appreso la notizia che il nostro campione Salvatore Antibo si trova ricoverato in terapia intensiva a causa di un'embolia polmonare. La situazione è molto critica. Siamo tutti vicini alla famiglia in quest'altra prova. Forza Totó!" "Adesso sta meglio ma la situazione non è delle migliori - dice il nipote Andrea come riporta Monrealenews.it - risponde bene alle cure e mi ha detto di informarvi e di pregare per lui. Questa volta la gara è più difficile delle altre ma come sempre saprà rialzarsi e vincere". A febbraio Antibo era stato sottoposto a un intervento neurologico per gli attacchi epilettici da cui è afflitto da venti anni. 

Articoli Correlati

Jacobs dà forfaital Gala "Pietro Mennea"

Il primatista italiano dei 100 metri giovedì non partecipa per prudenza, con rammarico

Jacobs nella storiacorre i 100 metri in 9"95

Migliorato di 4 centesimi il primato italiano stabilito nel 2018 da Tortu, assente a Savona

La Wada ferma SchwazerTokyo 2020 resta un sogno

La Wada chiude le porte ad Alex Schwazer e ribadisce che non potrà gareggiare fino al 7 luglio del 2024 perché squalificato per recidività al doping