Marta Bassino è davvero Gigante

  • Sci/Coppa del Mondo

SCI Marta Bassino vince la Coppa del Mondo di gigante, è la quarta azzurra a riuscirsi dopo Deborah Compagnoni, Denise Karbon e Federica Brignone. Alla 25enne piemontese è bastato il quarto posto in 2’17”62 nella gara di Jasna per aggiudicarsi la Coppa di specialità. Sulle nevi slovacche a vincere è la sciatrice di casa Petra Vlhova (2’16”66), davanti alla neozelandese Alica Robinson (2’16”82) e alla statunitense Mikaela Shiffrin. Sesto posto per Brignone (2’18”09). La Bassino sprizzava gioia, alla fine: «Mi sono davvero emozionata quando mi è stato detto che era ufficialmente vinta. Questo risultato racchiude tutti i buoni risultati della stagione, a partire da Soelden. Poi Courchevel, dove è servita anche l’uscita. La doppia vittoria di Kranjska Gora che è stato un gran colpo. I podi di St. Anton e Kronplatz... questo mi rende orgogliosa del lavoro che ho fatto. Questa stagione mi ha fatto crescere. Da sola non ce l’avrei fatta, lo devo al team».

METRO

Articoli Correlati
Sci/Coppa del Mondo

Sorpresa yankee a BormioSolo 18° Paris nel SuperG

Vince Ryan Cochran-Siegle davanti a Kriechmayr e Sejersted
Sci/Coppa del Mondo

Vinatzer terzonello slalom speciale

Primo podio stagionale per l'azzurro a Madonna di Campiglio
Sci/Coppa del Mondo

Brignone terza (e felice)nel Super Gigante

Podio in Val d'Isère dietro alla Ledecka e alla Suter. Ormai superata la brutta caduta in discesa