Vaccini e doppie dosi «Occorre chiarezza»

  • Roma

ROMA Sull’efficacia o meno dei vaccini anticovid anche senza richiamo, ieri è intervenuto l’assessore alla Salute Alessio D’Amato: «Le autorità sanitarie facciano chiarezza. Se la dose unica tecnicamente e scientificamente è una decisione appropriata allora procediamo, altrimenti è meglio tacere per non generare confusione nei cittadini già prenotati», ha spiegato D’Amato.

Se fosse efficace una singola dose, questo significherebbe raddoppiare l’utenza delle persone da immunizzare. Intanto grazie alla vaccinazione  è calato il tasso degli over 80 colpiti dal Covid: in una settimana sono scesi da 13,5 ogni 10mila anziani tra gli 80 e gli 84 anni a 8,6. E la prevenzione passa anche in tutti i 395 uffici postali di Roma, dotati di termoscanner (nella foto), e dove oltre 3.000 dipendenti si sono sottoposti ai test.

Intanto ieri su 37 mila tamponi si sono registrati nel Lazio 1.520 nuovi contagi (332 in più di martedì), 643 dei quali a Roma. In aumento i decessi legati al virus: ieri se ne sono registrati 35, sei in più rispetto al giorno prima.

 

Articoli Correlati

Da Acea due sediper ospitare hub vaccinali

Acea ha messo a disposizione due sedi nella Capitale nelle quali poter realizzare hub vaccinali

Formula E, scattanole chiusure all'Eur

Scattano all'Eur le chiusure al traffico per fare spazio al circuito che sabato e domenica ospiterà le gare di Formula E

Guerra Ztl, mozione FdI"Via deleghe a Calabrese"

Roma, mozione FdI: "Via le deleghe a Calabrese, non ha ottemperato all'indirizzo espresso dall'Aula"