Sanremo 2021, stasera super ospite Laura Pausini

  • Sanremo 2021

SANREMO Così come si era chiuso, si è riaperto. Nel mezzo, un anno difficile fatto di silenzi, isolamento, paura e morte. Il vincitore della scorsa edizione del Festival di Sanremo, Diodato, cantava la bellissima Fai rumore. Di lì a poco quella assenza di rumore avrebbe sovrastato tutti e tutto, squarciata solo dalle sirene delle ambulanze. Per questa 71esima edizione l’artista,  nato ad Aosta ma di origini tarantine, è tornato ieri sul palco dell’Ariston, per chiudere - si spera - all’interno di una sorta di circolarità questo brutto periodo innescato dalla pandemia per il Covid19. 

Intanto Irama che si sarebbe dovuto esibire ieri sera è risultato positivo e al suo posto ha cantato Noemi.

«In un momento come questo - aveva spiegato Amadeus - quello che serve è un po’ di leggerezza e serenità». E allora che musica sia. Ieri su Raiuno, Radio2 e RaiPlay, la prima serata del Festival di Sanremo che probabilmente entrerà nella storia della televisione per la sua assenza di pubblico. 

Stasera si torna alla musica con un appuntamento molto atteso per la partecipazione di Laura Pausini che porterà sul palco dell’Ariston il brano Io sì con il quale ha appena vinto il Golden Globe e si è aperta la strada verso gli Oscar. Sul palco saliranno anche Il Volo per ricordare Morricone, il marciatore italiano Alex Schwazer, Enzo Avitabile con un omaggio a Carosone e alcuni artisti-icona del Festival che interpreteranno i loro successi: Marcella Bella, Fausto Leali e Gigliola Cinquetti

In gara ci saranno gli altri big (Bugo, Ermal Meta, Extraliscio feat. Davide Toffolo, Fulminacci, Gaia, Gio Evan, La Rappresentante di Lista, Lo Stato Sociale, Malika Ayane, Orietta Berti, Random, Willie Peyote) e le 4 “nuove proposte” (Davide Shorty, i Dellai, Greta Zuccoli e Wrongonyou).

Domani invece serata cover dei big e altri ospiti: si partirà con i Negramaro che renderanno omaggio a Lucio Dalla e si finirà con Zlatan Ibrahimovic che con l’amico Sinisa Mihajlovic duetterà sulle note di Io vagabondo.

PATRIZIA PERTUSO

 

Articoli Correlati
Sanremo 2021

Sanremo 71 cala il sipariotra polemiche e veleni

Il Festival continua su Domenica In: Venier litiga a distanza con la Sgarbi per gli Extraliscio. Mentre gli esorcisti lanciano anatemi vs il Festival blasfemo
Sanremo 2021

Sanremo, Amadeusnon c'è due senza tre

Amadeus apre uno spiraglio sul suo possibile ritorno a Sanremo 2022 come conduttore: «Se c'è un'idea...»
Sanremo 2021

Sanremo, polemichee lamentele, da Peyote a Meta

Ermal Meta ha una buona parola per i vincitori di Sanremo 2021, mentre bacchetta Peyote che gli aveva dato del ruffiano. Ambra difende Renga...