Samantha torna su Iss "Grata per le opportunità"

Samantha Cristoforetti torna nello spazio e ringrazia. "Sono grata delle numerose opportunità di crescita professionale che mi sono state offerte in questi anni, da quando sono tornata dalla mia prima missione", ha detto l'astronauta italiana dell’Esa, nel corso della conferenza stampa online promossa dall’Agenzia Spaziale Europea per annunciare la seconda missione spaziale di Samantha che tornerà sulla Stazione Spaziale Internazionale nella primavera del 2022. 

"Per qualche anno -ha ricordato Cristoforetti- ho guidato 'Spaceship Eac', un team di studenti e giovani ricercatori che lavorano alle tecnologie per l’esplorazione lunare, e per due anni ho dato il mio contributo al programma iHab, offrendo il punto di vista di un’astronauta nella fase di sviluppo di questo modulo abitativo fornito da Esa per l’avamposto in orbita lunare Gateway". "Ho avuto anche l’opportunità di lavorare per 10 giorni sott'acqua, in veste di comandante dell’equipaggio Neemo23 della Nasa, in condizioni simili a quelle di una missione spaziale" ha detto ancora Samantha che nel corso della sua prima missione Futura del 2014-2015 ha trascorso 200 giorni nello spazio. 

Articoli Correlati

Asteroidi, da Apophisniente impatto per un secolo

Non c'è nessun rischio di impatto con la Terra per l'asteroide Apophis. Almeno per un secolo

Russia e Cina insiemefaranno stazione sulla Luna

Accordo tra Russia e Cina per costruire insieme una stazione spaziale sulla Luna

L'esopianeta Gliese 486bpotrebbe ospitare la vita

Gliese 486b, a 26 anni luce di distanza, avrebbe un’atmosfera potenzialmente in grado di ospitare vita extraterrestre