La Cina sfonda il tetto dei mille miliardari

Jack Ma non è più uomo più ricco della Cina. Il miliardario è stato scavalcato dal fondatore del gruppo di acqua minerale Nongfu, Zhong Shanshan, che con un patrimonio di 550 miliardi di yuan (70,68 miliardi di euro) è l'uomo più ricco d'Asia e settimo a livello mondiale. E' quanto emerge dall'ultima Hurun Global Rich List, che vede per la prima volta la Cina sfondare quota mille miliardari in dollari (1.058, con 259 nuovi nomi) contro i 696 degli Stati Uniti (settanta in più della scorsa edizione).

Il fondatore del gigante dell'e-commerce Alibaba, finito nel mirino delle autorità antitrust, è scivolato in quarta posizione, dietro anche ad altri due agguerriti concorrenti nella galassia di internet: al secondo posto tra i più ricchi di Cina figura Pony Ma Huateng, a capo del gruppo TenCent, che gestisce la piattaforma WeChat, con un patrimonio di 480 miliardi di yuan (61,68 miliardi euro) mentre la terza posizione è occupata da Colin Huang Zheng, il giovane imprenditore a capo del gruppo di e-commerce Pinduoduo, con una fortuna stimata in 450 miliardi di yuan (57,83 miliardi di euro).

Articoli Correlati

Bezos resta il più riccoIn classifica Kim Kardashian

Jeff Bezos, patron di Amazon, si conferma re dei peperoni per il quarto anno consecutivo nella classifica mondiale di Forbes

Bezos riprende lo scettroScavalca Musk e torna il più ricco

Jeff Bezos torna ad essere il più ricco del mondo, mettendo fine al regno, durato appena sei settimane, di Elon Musk

Musk sorpassa BezosÈ lui il più ricco

Grazie al recente balzo in borsa di Testa, il sudafricano raggiunge un patrimonio di 185 miliardi di dollari