Al Campus biomedico arrivano 6 cani "fiuta virus"

  • Roma

A Roma un container che stazionerà accanto al drive-in del Campus Biomedico  ospiterà 6 cani della società Ngs addestrati ad annusare e riconoscere eventuali casi positivi, che verranno messi a confronto con i risultati del laboratorio. I cani hanno la capacità di capire l’età e il carattere di un loro simile, di riconoscere un ambiente e, grazie ad alcuni recenti studi,  il loro olfatto può fiutare la presenza di cellule cancerogene con un’attendibilità pari al 97% e permettere così la possibilità di una diagnosi precoce.

Qualche mese fa, nelle università di Hannover e Amburgo, alcuni campioni di saliva umana sono stati sottoposti al loro fiuto: il 94% di casi positivi di Covid è stata identificata, confermati poi dal tampone tradizionale.

Articoli Correlati

Da Acea due sediper ospitare hub vaccinali

Acea ha messo a disposizione due sedi nella Capitale nelle quali poter realizzare hub vaccinali

Formula E, scattanole chiusure all'Eur

Scattano all'Eur le chiusure al traffico per fare spazio al circuito che sabato e domenica ospiterà le gare di Formula E

Guerra Ztl, mozione FdI"Via deleghe a Calabrese"

Roma, mozione FdI: "Via le deleghe a Calabrese, non ha ottemperato all'indirizzo espresso dall'Aula"