Bertolaso: "Non farò il candidato a Roma"

  • Roma

Guido Bertolaso si tira fuori: non sarà il candidato sindaco di Roma per il centrodestra. A spiegarlo è lo stesso ex capo della Protezione civile, ora consulente della Lombardia per il piano vaccinale, ospite di Quarta Repubblica su Rete 4. "Lavoro volontario per la Regione Lombardia e non posso pensare di usare questo ruolo per fare campagna elettorale. Dunque, per la mia candidatura a sindaco di Roma, con rammarico, dico che dovranno trovarne un altro", dice Bertolaso, che ricorda: "L'idea di Roma è stata una suggestione dello scorso autunno, lavorando in Lombardia non posso essere più candidato. Non faccio campagna elettorale con il lavoro che sto facendo".

Articoli Correlati

Corsa ai nuovi hubma resta il rebus vaccini

D'Amato: «A giugno prenotazioni per la fascia d'età tra i 30 e i 40 anni»

Scappa dall'ospedale per accudire il cane

Protagonista una donna di 60 anni, ritrovata in stato confusionale dalla polizia locale

Nimes invece del Colosseobufera su un post di Raggi

L'Arena di Nimes, in Francia, al posto del Colosseo in un video su Facebook della sindaca Raggi