Virus, Rt a 0,99 Attenzione altissima

  • Roma

ROMA Sono ore decisive per capire se il Lazio tornerà in zona arancione o meno. Nei giorni scorsi l’indice Rt, il parametro principale per decidere il “colore” delle regionie le relative restrizioni, ha viaggiato poco al di sotto della soglia pari a 1, con una media di 0,96 e punte di 0,99. La decisione del Governo dovrebbe arrivare domani. Preoccupa anche l’aumento dei ricoveri in terapia intensiva: attualmente sono pari al 24% dei posti disponibili, e il limite è del 30%. A questo si aggiunge la presenza delle varianti inglese e brasiliana del Covid, che lo rendono più aggressivo. Varianti che hanno già causato la chiusura di diverse scuole.

Come ha sottolineato ieri l’assessore regionale alla Salute Alessio D’Amato, «l’attenzione resta altissima».

Ieri i contagi nel Lazio sono aumentati ancora: ci sono stati 1.256 nuovi casi positivi al Covid-19 (68 in più rispetto a mercoledì), si oltre 36 mila tamponi effettuati. A Roma i contagi sono stati 447, mentre i decessi legati al virus sono stati 18 (20 in meno rispetto al girono prima). Ma resta l’incognita vaccini: il Lazio ha immunizzato oltre 100 mila over 80, (il numero più alto rispetto alle altre regioni) e nel Lazio in tutto sono state distribuite 386 mila dosi (con 112 mila richiami), numeri che sono però troppo bassi per invertire in maniera definitiva la curva dei contagi. 

Articoli Correlati

Rapina a casa Smallingcostretto ad aprire la cassaforte

Il calciatore della Roma Chris Smalling vittima di rapina in casa: costretto da tre banditi ad aprire la cassaforte, via con Rolex e gioielli

Porte aperte nel cantiereex Poligrafico a piazza Verdi

Cdp Immobiliare apre al pubblico le porte dello storico edificio di Piazza Verdi, in restauro conservativo

Esquilino: blatte e topi,chiusa area del Mercato

Blatte, escrementi di piccioni e di topi: chiusa area alimentare del mercato Esquilino