News

M5S, espulsioni a raffica anche dopo il voto alla Camera

M5S

Continua la raffica di espulsioni nel M5S. "Come già avvenuto al Senato, anche i portavoce del Movimento 5 Stelle che nel voto di fiducia alla Camera si sono espressi diversamente dal gruppo parlamentare verranno espulsi", sottolinea Vito Crimi in un post su facebook dopo il voto di ieri sulla fiducia al governo Draghi. "Quello sulla fiducia non è un voto come tanti altri. Stabilisce gli equilibri all'interno del Parlamento, determinando i posizionamenti fra maggioranza e opposizione. Chi non ha votato la fiducia a questo governo si è automaticamente collocato all'opposizione, dunque all'opposizione del Movimento che ha deciso di sostenerlo, ed era perfettamente consapevole delle conseguenze delle proprie scelte", ha spiegato Crimi.

 

Articoli Correlati
News