Marte, Nasa pronta a far volare Ingenuity

  • Spazio

L'attesa è per giovedì, quando la Nasa proverà a far volare un elicottero su Marte. Il tentativo sarà effettuato nell'ambito della missione americana Mars2020 il cui arrivo sul pianeta rosso è previsto alle 21.55 ora italiana del 18 febbraio.

L'elicottero si chiama Ingenuity ed è un ultraleggero di piccole dimensioni (una pala misura poco più di un metro). Ingenuity ha quattro piedi, una parte centrale ed è dotato di pannelli solari per ricaricare le batterie (gran parte dell'energia è destinata al riscaldamento, dato che le temperature notturne sul pianeta raggiungono -90 gradi centigradi).

L'elicottero è stato collocato sotto la "pancia" del rover Perseverance. Una volta atterrato su Marte, sarà posizionato al suolo. Ingenuity  può volare fino a 5 metri di altezza e spostarsi per una distanza massima di 300 metri, ma nel primo test non andrà lontano. Ogni volo può durare fino a un minuto e mezzo: "Non male se si pensa che il primo volo di un elicottero sulla terra, avvenuto oltre un secolo fa, durò 12 secondi", osserva la Nasa. Il mini elicottero volerà in autonomia sulla base di alcuni comandi che riceverà. La Nasa ha chiarito che si tratta solamente di una "missione di dimostrazione": non c'è alcun obiettivo scientifico se non quello di dimostrare che su Marte si può volare.

Articoli Correlati
News