Gossip

Per Britney Spears un piccolo passo verso la libertà

RINASCITA

USA Sometimes, qualche volta, per citare un suo grande successo, accade che la vita torni a regalarti un piccolo passo verso la vittoria.Britney Spears, 39 anni, ha ottenuto   dal giudice che il padre padrone Jamie,  non abbia più la tutela esclusiva su di lei, ma sarà affiancato da una società di servizi finanziari. Una battaglia, quella della popstar, contro il genitore, che si trascina da anni, raccontata nel nuovo documentariodel New York Times “Framing Britney Spears”. È dal 2008, anno horribilis per la cantante, che il padre è diventato tutore legale del suo patrimonio e della sua carriera. Lei in quel periodo ebbe un crollo nervoso, si rasò i capelli e le foto fecero il giro del mondora raccontando il suo profondo malessere. La popstar,  negli ultimi tempi, ha cercato di liberarsi legalmente del padre che di fatto ha sempre controllato ogni suo  più piccolo movimento finanziario e i suoi fan hanno dato vita al movimento   #freebritney che ha raccolto adesioni anche fra le sue colleghe, come Miley Cyrus. Arrivate, anche se un po’ in ritardo,  le scuse di Justin Timberlake:  Justin e Britney sono stati assieme quando erano teen-ager e all’epoca lui aveva detto pubblicamente di esserci andato a letto e che lei lo tradiva.

VALERIA BOBBI

Gossip