Riaperture impianti sci al via da lunedì

  • Coronavirus

ROMA Da nord a sud, tutti insieme per riaprire gli impianti di sci. Lunedì 15 febbraio «riaprono in sicurezza gli impianti di risalita anche per gli sciatori amatoriali. Seggiovie al 100%, funivie e cabinovie con capienza ridotta al 30% per i grandi impianti, 50% per i piccoli», ha annunciato Attilio Fontana, Governatore lombardo.

Solo in zona gialla

Condizione necessaria è il permanere in zona gialla. «Prepariamo l’ordinanza di riapertura», gli ha fatto eco il Governatore veneto Luca Zaia. E così pure in Friuli e Piemonte, in Trentino dal 17 febbraio (con una situazione incerta in Alto Adige), mentre in Val d’Aosta si parte il 18. Via libera anche in Abruzzo. Pochi giorni fa la Conferenza delle Regioni e il Comitato tecnico scientifico hanno dato l’ok alle linee guida dell’utilizzo nei comprensori sciistici di skilift, seggiovie e cabinovie per scopi amatoriali.

METRO

Articoli Correlati
Coronavirus Italia