Calcio

Platek compra lo Spezia Milan, trasferta insidiosa

Campionato

CALCIO Domani sera alle 20.45, arbitro Chiffi, il Milan primo della classe farà visita allo Spezia. Il Diavolo non avrà Calabria, squalificato, e Brahim Diaz, indisponibile, ma la novità interessante della giornata riguarda i liguri. La squadra guidata da Vincenzo Italiano, capace di dare dispiaceri, di recente, a Roma e Sassuolo e che quindi ha diritto di essere considerato un “ospite” assai scomodo e pericoloso, ha una nuova proprietà. Una proprietà tutta americana. Si tratta della famiglia Platek, il cui patron, Robert (innamorato delle Cinque Terre, non a caso), è proprietario del fondo MSD Capital, anche se questa nuova avventura l’ha intrapresa a titolo puramente personale, rilevando le quote della holding del presidente Volpi. Lo Spezia, che ora entra a far parte di questa famiglia yankee assieme a un club in Danimarca e uno in Portogallo, resta così com’è: tutti i quadri e i dirigenti sono confermati. La famiglia Platek ha fatto sapere di aver acquisito la società secondo un «progetto a lungo termine».

METRO

Articoli Correlati
Calcio