Motori

I piloti della Peugeot per il ritorno alla Le Mans

Corse

CORSE La Casa francese ha ingaggiato per il rientro nel Mondiale Endurance e per Le Mans Kevin Magnussen, Paul Di Resta, Jean-Eric Vergne, Loic Duval, Gustavo Menezes e Mikkel Jensen: questi sono i piloti scelti da Peugeot Sport per il progetto Hypercar che dal 2022 vedrà la Casa del Leone tornare sulla griglia di partenza del FIA World Endurance Championship e alla 24h di Le Mans. La vettura, come già annunciato, utilizzerà un powertrain denominato Peugeot Hybrid4 a tecnologia ibrida che abbina un motore termico V6 biturbo di 2.600 cc da 680 cv (500 kW), collocato nella parte posteriore ed uno elettrico da 200 kW fissato anteriormente, con la batteria sviluppata in collaborazione con Saft, un’azienda del Gruppo Total. "La qualità del rapporto tra tutti coloro che partecipano al progetto è fondamentale – ha spiegato Jean-Marc Finot, direttore di Stellantis Motorsport - al di là delle loro competenze individuali in gara, i principali criteri che abbiamo preso in considerazione durante la valutazione e la discussione con i piloti erano i legami che hanno tra di loro, il loro stato d'animo e la loro capacità di lavorare insieme per motivare e aiutare la squadra a vincere". Il bolide di Peugeot a trazione integrale e dotato di cambio sequenziale a 7 rapporti, sarà affidato a 6 piloti: Vergne e Duval saranno i capitani, portacolori del team di casa loro, mentre James Rossiter è stato ingaggiato come riserva. La nuova vettura sarà in pista per gli ultimi collaudi entro la fine del 2021.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Motori