Basket

Atlanta va ko ma Gallinari è da record

BASKET NBA

BASKET Sconfitta al fotofinish per Atlanta nella notte italiana della regular-season dell’Nba. Gli Hawks si arrendono per 118-117 sul parquet dei Dallas Mavericks nonostante i 33 punti di Collins e gli 11, in 30 minuti di impiego, di Danilo Gallinari, a referto anche con 3 rimbalzi e 3 assist. La 32enne ala di Sant'Angelo Lodigiano supera i diecimila punti in carriera nel campionato prò nordamericano, traguardo mai raggiunto prima da un cestista italiano, ma sbaglia sul suono dell’ultima sirena il canestro del sorpasso, con gli ospiti che poi si scagliano verso la terna arbitrale per un contatto dubbio su Trae Young non sanzionato.

Resta invece in panchina per tutto il match Nicolò Melli, spettatore nel ko esterno dei New Orleans Pelicans, sconfitti nell’impianto dei Chicago Bulls per 129-116: la coppia formata da Zach LaVine e Coby White mette a segno un totale di 76 punti. Los Angeles Lakers abbonati agli overtime: ai campioni in carica serve un supplementare, il terzo di fila, per mettere al tappeto, per 114-113, Oklahoma City Thunder, cui non bastano i 25 punti siglati da Al Horford (stesso bottino per LeBron James).

Giannis Antetokounmpo ispirato ma non decisivo: il bomber dei Milwaukee Bucks realizza la bellezza di 47 punti ma fallisce il tiro del sorpasso alla sirena, consentendo ai Los Angeles Clippers di avere la meglio per 119-112. Altri risultati: Washington Wizards-Toronto Raptors 115-137; Brooklyn Nets-Indiana Pacers 104-94; Memphis Grizzlies-Charlotte Hornets 130-114; Denver Nuggets-Cleveland Cavaliers 133-95; Phoenix Suns-Milwaukee Bucks 125-124.

AGI

Articoli Correlati
Miami Heat contro gli Indiana Pacers (Lapresse)