I soliti turbamenti di Fabrizio Corona

  • AMICIZIE AMOROSE

MILANO Asia…incoronata. Nel senso di fabrizio Corona. Click. Rieccoli, e lo stupore sale dai social da dove ormai le celebrità si affacciano, con cronoprogramma inserito, a uso e consumo dei fan, o meglio follower. Un bacio, sulle labbra, un gesto affettuoso che potrebbe raccontare di più, per esempio un ritorno di fiamma tra i due che proprio due anni fa vissero una breve ma intensa storia d’amore. Anche se quando si tratta di Corona, il confine tra realtà e fiction è sempre molto labile. 
A Novella 2000, Corona prova a dare una spiegazione: «Siamo amici con turbamento. A 50 anni o poco meno non puoi pensare di ricrearti una vita. Accetti quello che arriva, godi di quello che arriva, certi progetti, la famiglia, i figli, sei già oltre», che detta così vuol dire tutto e il suo contrario.  Fabrizio ci riprova: «Lei ogni quindici giorni viene a Milano, viene  a casa mia. A dormire da me, con me». “Da” e “con”, le proposizioni di quella grammatica, che in questo caso, risponde solo a una regola, la passione. Che poi sia quella amorosa o quella per far parlare di sé poco importa. La copertina è assicurata. E  il giro di giostra è solo all’inizio. 

VALERIA BOBBI

Gossip