Il Gasp: «Dobbiamo dimenticare il Torino»

  • Coppa Italia

CALCIO Questa sera alle 20.45 (arbitra La Penna, diretta su Rai1), semifinale di ritorno contro il Napoli di Gattuso, l’Atalanta cercherà di cancellare due risultati: la rimonta pazzesca, da 3-0 a 3-3, subita in campionato dal Torino e lo 0-0 della gara d’andata allo stadio “Maradona”. Per stasera a Bergamo Gasperini ha detto di aspettarsi «una partita diversa rispetto a quella dell’andata, ci giochiamo per così dire il secondo tempo e sarà quello decisivo: quindi ogni situazione andrà sfruttata al massimo e i margini di errore si ridurranno. Abbiamo visto però all’andata che siamo competitivi». Il Gasp (che pensando al Torino dice:«Si gioca ogni tre giorni, per fortuna si pensa subito alla partita successiva...») recupera Maehle, mentre Gattuso, senza Manolas e Koulibaly, dovrebbe lanciare Osimhen in attacco con Lozano e Insigne.

METRO

Articoli Correlati
Coppa Italia

Atalanta-Napoli 3-1La Dea in finale con la Juve

Coppa Italia, semifinale Atalanta-Napoli, passano i bergamaschi 3-1. Il 19 maggio c’è la Juve
Coppa Italia

L'Inter ferma allo 0-0La Juventus in finale

La Vecchia Signora sfiderà il 19 maggio la vincente fra Atalanta e Napoli
Coppa Italia

Juventus-Interuna questione d'onore

Coppa Italia: stasera a Torino semifinale Juventus-Inter. Riecco Lukaku e Hakimi. CR7 c’è