Le “Voci per Patrick” in una maratona musicale

  • Musica

MUSICA “L’8 febbraio sarà il momento di farci sentire compatti e più determinati che mai. Patrick Zaki deve tornare ai suoi studi a Bologna. Proprio per questo invitiamo alla mobilitazione il mondo della musica”. All’appello lanciato da Amnesty International Italia, Mei e Voci per la libertà  hanno risposto oltre 140 artisti. 

Così lunedì - a un anno esatto dall’arresto del 29enne studente egiziano dell'Università di Bologna, detenuto in Egitto come prigioniero di coscienza per il suo lavoro a tutela dei diritti umani e per le opinioni espresse sui social - dalle 12 alle 24,  Voci per Patrick presenterà una lunga maratona musicale per la sua liberazione.

Sul palco virtuale saliranno, fra gli altri, Roy Paci, Marina Rei, Grazia di Michele, Pierpaolo Capovilla, Alberto Fortis, Pippo Pollina, Valerio Piccolo e Pino Pecorelli, Lorenzo Lavia e Arianna Mattioli, la Med Free Orkestra, il Parto delle Nuvole Pesanti, Stefano Saletti insieme a Barbara Eramo e Banda Ikona, Maurizio Capone & BangtBungt e Ivan Segreto.

L’evento sarà trasmesso  in streaming su Facebook e YouTube attraverso i canali messi a disposizione dai partner tra cui l'Università di Bologna, dove Patrick frequentava il master Gemma, il comune della città, Free Patrick Zaki, la Fondazione Lelio Luttazzi, il Movimento Napoli Capitale, la Scuola di Musica Popolare di Donna Olimpia di Roma. Presenti sul palco anche giornalisti, attori, istituzioni e amici di Patrick. 

“Dedichiamo questa iniziativa - spiegano gli organizzatori - a tutti i prigionieri di coscienza che sono stati rapiti, torturati, scomparsi e detenuti illegalmente. E a tutte quelle giovani donne e uomini che viaggiano per il mondo per studiare, ricercare, condividere e costruire una società migliore”. 

PATRIZIA PERTUSO

Articoli Correlati

Tanti auguri a Baglioniper i suoi 70 anni

Domenica il cantautore romano festeggerà il suo compleanno dopo una vita passata in musica

Nel nuovo singolo J-Axracconta il dolore per il Covid

Uscirà domani “Voglio la mamma” con la cover disegnata dal figlio dell'artista, Nicholas

Dal 3 luglio al viail tour di Max Gazzè

Il “La Matematica dei Rami Tour” partirà il 3 luglio dal Castello di Udine per toccare poi, fra le altre città, Torino, Roma e Milano