Sport

Duello Fonseca-Dzeko Il club chiede un confronto

Calcio

CALCIO Alla fine a Trigoria sul “caso” Dzeko sta vincendo la realpolitik: il giocatore, a quasi 35 anni e con un ingaggio di circa 7,5 milioni netti, è difficile da piazzare. Quindi è molto probabile che, se non dovesse arrivare la chiamata da un top club europeo,  Fonseca ed il centravanti bosniaco -con o senza la fascia da capitano- dovranno imparare a convivere per il bene comune: il club, del resto,  è in piena corsa per la qualificazione alla prossima Champions League e teoricamente potrebbe lottare anche per la vittoria dello scudetto, per cui questo muro contro muro potrebbe davvero costare moltissimo. La dirigenza sta provando a mediare cercando un confronto tra i due, per  chiudere la stagione ritrovando il giocatore (che ieri si è allenato a parte) in campo. Ma per  il “disgelo” c’è bisogno di tempo. 
Mercato bollente
Il mercato, intantto, entra nel vivo. Bryan Reynolds  sta risolvendo le ultime beghe burocratiche e tra mercoledì e venerdì salirà sull’aereo che lo porterà a Fiumicino da Dallas.  Stephan El Shaarawy  è in isolamento a casa nella capitale dopo la positività riscontrata al suo rientro da Dubai. Alla Roma nel frattempo piace molto anche Nuno Tavares mentre è praticamente fatta per Fazio, divenuto un esubero con Fonseca, al Parma. 

Articoli Correlati
Sport