News

Raggi cambia di nuovo Via vicesindaco e assessore

Roma

Virginia Raggi silura, a pochi mesi dal voto, il vicesindaco e l'assessore al Commercio e Turismo: a tarda sera la sindaca della Capitale ha ripreso le deleghe alla Cultura e al Turismo, fino ad oggi nelle mani rispettivamente del vicesindaco Luca Bergamo e di Carlo Cafarotti. Le posizioni della sindaca e di Bergamo (con un lungo passato politico a sinistra) negli ultimi mesi si erano fatte più distanti, con il vicesindaco che aveva subito apertamente criticato la scelta della Raggi di ricandidarsi sostenendo che "così fa un favore alla destra". La sindaca ha specificato che la sua decisione "non è legata ad alcuna incomprensione né a dissapori nei confronti di Bergamo. Tuttavia ci sono diversità di visioni politiche per il futuro di Roma. Ne abbiamo discusso di recente senza riuscire a trovare una sintesi". Anche tra Raggi e Cafarotti si sarebbe acuita negli ultimi mesi la divergenza di vedute, inoltre diversi esponenti della maggioranza sarebbero entrati in contrasto con lui nella gestione delle politiche per turismo e commercio nel corso della pandemia di Covid.

Articoli Correlati
News