News

Le lacrime di Biden verso la Casa Bianca

Usa

Un Joe Biden emozionato alla vigilia dell'insediamento alla Casa Bianca. "So che questi sono tempi bui, ma c'è sempre luce", ha detto il presidente Usa eletto, tradendo l'emozione prima di lasciare il Delaware alla volta di Washington, dove oggi si insedierà alla Casa Bianca. Il presidente eletto si è asciugato una lacrima davanti alla folla che lo ascoltava. "Sono orgoglioso di essere un figlio del Delaware, è importante per me e per la mia famiglia che il mio viaggio a Washington inizi qui". Biden ha parlato prima di lasciare il Delaware nel quartier generale della Guardia Nazionale, nella contea di New Castle, rendendo anche  omaggio al figlio Beau, morto per un tumore nel 2015.

Poi, la partenza verso la Casa Bianca: Biden è arrivato a Washington proprio da Wilmington, nel Delaware, per il giuramento, atterrando alla Joint Base Andrews, nel Maryland. Biden è sceso dall'aereo accompagnato dalla moglie Jill. Non si è fermato a parlare con i giornalisti, limitandosi ad un gesto di saluto. 

Insieme alla vice presidente eletta, Kamala Harris, Joe Biden parteciperà ad una cerimonia al Lincoln Memorial, per onorare le oltre 400.000 vittime del coronavirus in America. Quattrocento luci illumineranno le piscine riflettenti. Centinaia di città e comuni si uniranno al tributo. Al Lincoln Memorial ci sarà anche il cardinale Wilton Gregory, arcivescovo di Washington Dc.

Articoli Correlati
News