Sport

Il centauro Cherpin non ce l'ha fatta

Moto/Dakar

MOTOCICLISMO Il motociclista francese, Pierre Cherpin, è morto a causa delle gravi ferite riportate dopo una caduta, il 10 gennaio scorso, in occasione della settima tappa della Dakar. Dopo la caduta al chilometro 178, Cherpin (52 anni) era stato trasportato all’ospedale di Sakaka, in Arabia Saudita, per essere sottoposto ad un intervento chirurgico d’urgenza. Le sue condizioni sono rimaste stabili ed è stato trasportato in aereo da Sakaka all’ospedale di Gedda. Alla sua quarta partecipazione alla Dakar, Cherpin, è deceduto oggi durante il trasferimento in areo da Gedda a Lille, in Francia. 

AGI

Sport