News

Regioni in ordine sparso In classe lunedi 11 solo alcuni

Scuola

Le scuole superiori di secondo grado rivedranno in aula i ragazzi da lunedì 11 gennaio, con presenze al 50%. Ma non in tutto il Paese.  In Piemonte, Lazio, Molise e Liguria, ragazzi delle superiori in aula da lunedì 18 gennaio. Friuli Venezia Giulia, Veneto e Marche, già nella giornata di lunedì scorso avevano deciso, con ordinanze, di rinviare a fine gennaio le lezioni in presenza e di proseguire fino a quella data, al 100%, con la didattica e distanza. Rinviato al 25 gennaio prossimo il ritorno in Emilia Romagna alle lezioni in presenza al 50% nelle scuole superiori: fino al 24 gennaio, quindi, rimarranno aperte, in presenza, solo le scuole materne, elementari e medie, mentre alle superiori le lezioni proseguono al 100% con la didattica a distanza.  Il Tribunale amministrativo regionale della Calabria ha invece sospeso l’efficacia dell’ordinanza con il presidente della Regione, Nino Spirlì, aveva provveduto a chiudere le scuole medie ed elementari fino al prossimo 15 gennaio. Il ricorso era stato presentato da alcuni genitori di Paola, rappresentati dall’avvocato Paolo Perrone, evidenziando che mancavano i presupposti per la chiusura della scuola primaria e secondaria di primo grado. Le tesi sono state accolte parzialmente da Tar che ha fissato la camera di consiglio per il 10 febbraio, riaprendo comunque le scuole sin da domani laddove previste le lezioni, oppure dalla giornata di lunedì.

Articoli Correlati
News