Fatti&Storie

Grandinata a Roma e sul litorale laziale

MALTEMPO

ROMA Il maltempo non dà tregua. Oltre alla pioggia incessante, stamattina verso le 9,30 a Roma e sul litorale laziale verso Civitavecchia si è abbattuta una violenta grandinata. 

Un albero si è schiantato al suolo in via di Porta Furba che è stata chiusa al traffico. Stessa sorte tra via Tuscolana e via della Salita del Mandrione mentre numerosi sono stati gli allagamenti in tutta la Capitale: chiusa via Antonio Serra per l'acqua presente sulla carregiata adibita al transito delle vetture.

A causa del maltempo, un incidente in via Labicana ha paralizzato il traffico.

Sia l'Aniene che il Tevere sono continuamente monitorati per evitare esondazioni ai confini della Capitale.

Sul versante mezzi pubblici, rallentamenti per tutte le linee mentre la stazione della linea A della Metro, Vittorio Emanuele, è rimasta chiusa per un paio d'ore a causa di un guasto agli impianti. A darne notizia, la stessa Atac in un tweet.

Ed è un altro cinguettìo a lanciare l'allarme sul litorale laziale compreso fra Fiumicino, Ladispoli e Cerveteri dove la grandinata ha reso le strade comletamente imbiancate di ghiaccio.

Decine e decine  le chiamate ai vigili urbani e ai pompieri, impegnati in interventi su tutto il territorio.

METRO

 

 

 

Articoli Correlati
Fatti&Storie