Coronavirus Italia

Angela Merkel chiude scuole e asili fino a febbraio

Coronavirus

La Gemania chiude le scuole e gli asili fino alla fine di gennaio: è quanto hanno deciso la cancelliera Angela Merkel e i governatori dei Laender al vertice odierno volto a decidere le nuove misure di contrasto alla pandemia da coronavirus.   Un ritorno in classe sarà possibile a partire da febbraio nei singoli Laender solo se vi sarà “un deciso miglioramento della situazione infettiva”, con in più un allargamento delle forme di “insegnamento ibrido” (in parte in presenza, in parte a distanza).    La cancelliera Merkel avrebbe incontrato una forte resistenza da parte dei governatori soprattutto per quel che riguarda le pressioni per mettere in campo la forte stretta alle limitazioni dei movimenti. Tamponi obbligatori a partire da lunedì prossimo per chi rientra in Germania dai Paesi esteri, in gran parte considerati a rischio Covid.  In pratica, è possibile sottoporsi ai test 48 ore prima del rientro nella Repubblica federale oppure direttamente al momento dell’arrivo. Rimane, così la decisione presa al vertice con i governatori tedeschi presieduto dalla cancelliera Angela Merkel, l’obbligo di una quarantena di dieci giorni, la quale può essere accorciata in presenza di un risultato negativo del tampone effettuato entro cinque giorni dal rientro in Germania. Viene anche ribadito l’appello ad “evitare viaggi un zone a rischio in mancanze di un motivo valido”.

Articoli Correlati
Coronavirus Italia