battaglia di Montecassino
8:12 pm, 18 Maggio 24 calendario

Mattarella a Montecassino: «Un rinnovato impegno per la libertà e contro le dittature»

Di: Redazione Metronews
Mattarella a Montecassino
condividi

«L’aggressione all’Ucraina ci richiama a un rinnovato impegno per la libertà e contro le dittature». Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, partecipando a Cassino alle celebrazioni per l’80′ anniversario della battaglia di Montecassino, con il presidente polacco Andrzej Duda. «La situazione geopolitica internazionale sconvolta dall’aggressione all’Ucraina da parte della federazione Russa ha riportato in Europa l’orrore della guerra – ha sottolineato Mattarella al sacrario di Montecassino – la tragedia inumana del popolo ucraino riconduce alla memoria le devastazioni che colpirono i paesi europei e ci richiamano a un rinnovato impegno per la difesa della pace, della libertà, dello stato di diritto contro le dittature, valori per cui i caduti qui donarono la vita».

Mattarella a Montecassino

Il capo dello Stato ha ricordato il sacrificio dei soldati polacchi come di quelli italiani, che furono guidati dai «valori universali di libertà per un futuro di pace». La Ue è chiamata quest’anno a scelte cruciali e tra esse ci sarà quella sulla difesa comune, dato che «una efficace collaborazione europea in materia di difesa in stretta sinergia con la Alleanza Atlantica è garanzia nella mutua sicurezza», ha concluso il presidente Mattarella.

18 Maggio 2024
© RIPRODUZIONE RISERVATA