11:14 am, 30 Marzo 24 calendario

Programmi di fatturazione elettronica: quali sono i vantaggi per aziende e Partite IVA

A cura di ACS
condividi

A partire da gennaio 2024, la fatturazione elettronica è diventata obbligatoria per tutte le Partite IVA e le aziende, indipendentemente dal fatturato annuo. Per rendere al contempo semplice e veloce l’emissione, ma anche la ricezione e il controllo, di questo tipo di fatturazione, gli studi di commercialisti possono mettere a disposizione dei propri clienti appositi software.

I programmi di fatturazione elettronica più completi si adattano alla perfezione alle esigenze del mondo lavorativo moderno, il quale richiede, ad aziende e Partite IVA, sempre maggiore velocità e ottimizzazione delle tempistiche.

In questo articolo andremo a scoprire le caratteristiche di questi programmi e i vantaggi che sono in grado di offrire.

Software di fatturazione elettronica: che cosa sono

L’emissione delle fatture è uno dei passaggi più importanti nella gestione di un’azienda. Da qualche tempo ormai le normative hanno imposto un grande cambiamento, obbligando aziende e professionisti a passare dalle normali fatture cartacee a quelle elettroniche.

Una volta appreso il funzionamento della fatturazione elettronica, la loro gestione risulta molto semplice e immediata, soprattutto se si può fare affidamento su software professionali e di facile utilizzo.

È qui che entrano in gioco i programmi per la fatturazione elettronica, ossia quei software completi e integrati che i commercialisti possono mettere a disposizione dei propri clienti al fine di aiutarli nella gestione delle fatture elettroniche.

Quali funzioni offrono

Questi strumenti mettono a disposizione tutte le funzioni necessarie per gestire al meglio l’intero processo di fatturazione elettronica. In particolare, consentono di compilare le fatture e inviarle automaticamente al Sistema di Interscambio, acquisire e visualizzare le fatture di acquisto ricevute dall’SdI, e inviare tutte le fatture al proprio commercialista.

Oltre a queste funzionalità di base, i software più completi permettono anche di emettere note di credito, fatture proforma e preventivi, di visualizzare grafici relativi all’andamento dell’attività d’impresa e di verificare pagamenti e incassi.

I vantaggi di utilizzo

Le funzionalità offerte da questi programmi, come ad esempio Fattura Smart di Wolters Kluwer, ne fanno immediatamente intuire le grandi potenzialità e i numerosi vantaggi offerti. Per quanto riguarda i commercialisti, l’impiego di programmi di fatturazione elettronica completi permette loro di fornire ai clienti uno strumento di facile utilizzo, aumentandone così la soddisfazione, e allo stesso tempo, rende la registrazione e il controllo di tutte le fatture molto più veloce e sicura, a prova di errore.

Da parte loro, i clienti hanno la possibilità di emettere facilmente, in pochi click le fatture e in totale autonomia le fatture elettroniche, inviandole immediatamente all’SdI e al commercialista, senza dover chiedere aiuto a quest’ultimo per ogni passaggio e senza perdite di tempo; oltre a questo, possono tenere sotto controllo le fatture ricevute ed effettuare altre utili operazioni, ricorrendo sempre al medesimo strumento.

Insomma, tanto i commercialisti quanto i loro clienti, facendo affidamento su software di fatturazione elettronica di buon livello, hanno l’opportunità di rendere più rapidi tutti i passaggi relativi alla gestione delle fatture, ottimizzando le tempistiche, senza dover rinunciare alla precisione e al sempre fondamentale rispetto delle norme vigenti.

30 Marzo 2024 ( modificato il 2 Aprile 2024 | 11:18 )
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo