Spero Bongiolatti
9:40 am, 23 Marzo 24 calendario
4 minuti di lettura lettura

Il ritorno del tenore Spero Bongiolatti

Di: Redazione Metronews
condividi

Uscirà il 25 marzo, in tutti i negozi di musica digitali, “Sinfonia di luce”, nuovo inedito del Tenore Spero Bongiolatti che rappresenta un pensiero di speranza in un momento in cui il mondo è dominato dalle guerre. Il singolo sarà presentato in esclusiva lo stesso giorno alle ore 20:00 sul canale ufficiale dell’artista.

L’incontro con Leonarda Mannu

Il brano nasce dall’incontro di due anime. La poesia originale, infatti, è dell’artista sarda Leonarda Mannu. “Ci siamo conosciuti a Miami”, spiega Bongiolatti. “Dopo un mio concerto venne a complimentarsi e mi disse che dopo avermi sentito cantare aveva pensato subito ad una poesia che aveva scritto dal titolo Sinfonia di luce. Da sempre sono alla ricerca di “luce” e quindi ne rimasi incuriosito. Dopo averla letta mi sono seduto al pianoforte per scrivere di getto la melodia che avevo in testa. In pochi minuti si è compiuto un miracolo musicale. Così è nato questo inedito, un inno per chi crede nella vita e si dona con fiducia e con il cuore nel viverla. Un pensiero di speranza in un momento in cui il mondo è’ dominato dalle guerre. Noi artisti abbiamo il dovere morale di parlare di pace, amore, perdono. Solo attraverso la luce della musica e l’amore della parola, possiamo vincere il buio e il male che soffoca le nostre menti e compie atti atroci sui nostri fratelli”.

Il brano è una ricerca del suono dolce che attraverso l’armonia diventa più eroico fondendo lo stile pop a quello operistico: “Ho scritto la canzone al pianoforte e così ho voluto pensarla, in perfetto stile cantautorale. Non siamo abituati ad un tenore che scrive canzoni. Ma per me è sempre stata una cosa naturale, di grande arricchimento personale”.

Spero Bongiolatti

Spero Bongiolatti è un Tenore italiano specializzato nel Bel Canto che nel 2020 ha festeggiato i vent’anni di carriera. Inizia, infatti, giovanissimo la sua carriera in varie trasmissioni televisive. Una su tutte “Carramba, che sorpresa!”. Grazie all’incontro con il Tenore Franco Corelli, troverà la sua vocazione nel canto lirico fino a diventare uno dei nostri rappresentati più apprezzati nel mondo. La sua dote naturale per il canto, unita ad un intenso percorso di studio, lo portano ad essere molto apprezzato all’estero dove è intensissima la sua attività concertistica come solista dove intrattiene il pubblico passando dall’Opera al Pop in modo elegante ed innovativo. Al suo attivo ha un vasto repertorio discografico e in continua evoluzione. E contemporaneamente è vocal coach e produttore di giovani artisti emergenti, già vincitore di prestigiosi concorsi musicali e canori.

23 Marzo 2024
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo