Medioriente
12:56 pm, 29 Febbraio 24 calendario
5 minuti di lettura lettura

Medioriente, attacco Israele su palestinesi in fila per aiuti: oltre 70 morti

Di: Redazione Metronews
condividi

Un attacco israeliano ha colpito una folla di persone in attesa di aiuti umanitari a sud di Gaza City. Lo riferisce l’emittente Al-Jazeera, parlando di oltre 70 morti e 250 feriti. Al-Jazeera cita il ministero della Sanità di Gaza, secondo cui sono 77 le persone morte e 57 corpi sono stati portati all’ospedale Al-Shifa. L’Onu si dice intanto seriamente preoccupata dall’ipotesi di un assalto di terra a Rafah: “Violerebbe indicazione della Corte dell’Aja”.

Onu: “Assalto di terra a Rafah violerebbe indicazioni Corte Aia”

“La prospettiva di un assalto di terra israeliano a Rafah porterebbe l’incubo inflitto alla popolazione di Gaza in una nuova dimensione. Oltre 1,5 milioni di persone si rifugiano a Rafah, nonostante i continui bombardamenti, ed è diventato l’hub umanitario di Gaza. Un assalto di terra comporterebbe una perdita potenzialmente massiccia di vite umane, un ulteriore rischio di crimini atroci, un nuovo sfollamento in un altro luogo non sicuro e una condanna a morte per qualsiasi speranza di aiuti umanitari efficaci. Da parte mia, non vedo come una simile operazione possa essere coerente con le misure provvisorie vincolanti emesse dalla Corte internazionale di giustizia”. Lo ha detto l’Alto commissario Onu per i diritti umani, Volker Türk, intervenendo alla 55esima sessione del Consiglio dei diritti umani. “Invito tutti gli Stati influenti a fare tutto ciò che è in loro potere per evitare un simile esito”, ha aggiunto Türk.

Hamas: “A Gaza 30mila morti da inizio guerra”

Più di 30mila persone sono state uccise nella Striscia di Gaza dall’inizio della guerra di Israele contro Hamas in ottobre. A riferirlo il ministero della sanità di Gaza controllato dall’organizzazione palestinese, come riferito dalla Cnn.

Sinwar: “Israeliani sono dove li vogliamo”

Hamas “ha gli israeliani esattamente dove li vogliamo”. È questo il messaggio di Yahya Sinwar, leader di Hamas a Gaza, ad alti funzionari del gruppo in Qatar, secondo quanto riferito dal Wall Street Journal (Wsj), rilanciato dal Times of Israel. Secondo il Wsj, Sinwar ritiene che Hamas stia vincendo la guerra con Israele iniziata il 7 ottobre

Colloquio Austin-Gallant, focus su aiuti a Gaza e ostaggi

Colloquio telefonico nella notte tra i segretario alla Difesa degli Stati Uniti Lloyd Austin e il ministro della Difesa israeliano Yoav Gallant. Lo hanno riferito i rispettivi uffici, come riportato dalla Cnn. I due hanno discusso della guerra in Medioriente, nello specifico Austin ha chiesto un giudizio in merito ai negoziati per il rilascio degli ostaggi israeliani detenuti da Hamas. I due hanno anche discusso dell’urgente necessità di una maggiore assistenza umanitaria per raggiungere i civili palestinesi e della necessità di facilitare nuovi percorsi per gli aiuti nel nord di Gaza, stando a una dichiarazione rilasciata dal Pentagono.

29 Febbraio 2024
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo