Roma
2:30 pm, 24 Febbraio 24 calendario

Quattrozampeinfiera, il Comune promuove le adozioni

Di: Redazione Metronews
condividi

Un grande piacere «inaugurare oggi questa manifestazione e portare qui il saluto di Roma Capitale»: così l’assessora all’Ambiente di Roma Capitale, Sabrina Alfonsi, al taglio del nastro dell’edizione romana di Quattrozampeinfiera, l’evento dedicato al mondo degli animali che quest’anno si svolge alla Fiera di Roma oggi e domani. Un’edizione che, grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione e gli organizzatori, quest’anno vede la presenza alla Fiera di uno stand di Roma Capitale, nel quale verranno presentate le attività e le campagne dell’assessorato e che, durante la due giorni, servirà a diffondere e promuovere la cultura delle adozioni responsabili di cani e gatti dai canili e dai gattili comunali.

Il ringraziamento a Quattrozampeinfiera dell’assessora all’Ambiente di Roma Capitale

«Un ringraziamento particolare a Quattro Zampe – ha detto in una nota Alfonsi – per l’invito e per l’opportunità di portare e condividere nel nostro stand l’esperienza dei canili e dei gattili di Roma Capitale, così come di raccontare le azioni che stiamo realizzando per prenderci cura degli animali di Roma e per garantire loro il diritto al benessere».

«La nostra campagna contro l’abbandono e in favore dell’adozione»

«La nostra Amministrazione ormai da tempo sta portando avanti, insieme alle associazioni, un lavoro capillare di accoglienza e di cura, così come di promozione delle adozioni responsabili – ha proseguito l’Assessora -. Tra le tante campagne che abbiamo realizzato, voglio ricordare in particolare quella sostenuta da Licia Colò contro l’abbandono e quella per incentivare l’adozione da canili e gattili di animali anziani. L’invito alle tante romane e ai tanti romani che presenzieranno alla fiera, così come a tutta la città, è di venire nelle nostre strutture a conoscere i nostri cani e i nostri gatti, che aspettano di trovare il calore di una famiglia. Vi aspettiamo».

24 Febbraio 2024
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo