Roma
5:24 pm, 22 Febbraio 24 calendario
3 minuti di lettura lettura

Polimeni: «Alla Sapienza segnalate 13 molestie sessuali nel 2023»

Di: Redazione Metronews
Polimeni Sapienza
condividi

La rettrice dell’università di Roma La Sapienza Antonella Polimeni rende noti i dati su abusi all’interno dell’ateneo: 13 le molestie sessuali segnalate nel 2023.

Polimeni: «In ateneo segnalate 13 molestie sessuali nel 2023»

«Nel 2023 abbiamo registrato 13 attivazioni: nel primo semestre fra gennaio e giugno ce ne sono state cinque relative a molestie sessuali nel corso di tirocini presso strutture convenzionate». Si tratta di «soggetti terzi, come corsi di laurea sanitarie o altri corsi di laurea in genere in area umanistica con cui l’Ateneo ha delle convenzioni. Ovviamente questo ha portato all’interruzione delle convenzioni». Lo ha detto la rettrice della Sapienza Università di Roma, Antonella Polimeni, nel corso dell’audizione in Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere, presso l’Aula del IV piano di Palazzo San Macuto.

«Nel secondo semestre – ha proseguito – ci sono state 8 attivazioni. Sei casi di molestie, di queste cinque avvenute in una relazione di potere di un docente o un ricercatore verso studentesse o dottorande». La sesta attivazione riguarda «una relazione tra colleghi».

Le segnalazioni finiscono anche in procura

La rettrice Polimeni ha spiegato che «in alcuni di questi casi c’è la parallela attivazione dei procedimenti disciplinari, che seguono via separate anche in procura della Repubblica».

La rettrice ha poi fornito qualche dettaglio in più: «C’è stato un caso di stalking digitale di uno studente verso una studentessa. In questo caso c’è stata la denuncia al commissariato, ma allo stesso tempo anche l’attivazione di un percorso di recupero dello studente con un counselling». Uno specialista ha invitato il ragazzo a seguire sedute» per correggere e ripensare i suoi comportamenti.

Lo stalking digitale

Lo stalking digitale, ha sottolineato, «è una fattispecie nuova ma non mi stupirei se crescesse nel tempo, e quindi lo vogliamo segnalare». E ancora: «C’è stato un altro caso di comportamento scorretto di un docente con una dottoranda». Inoltre, ha raccontato la rettrice Polimeni, «nel 2023 abbiamo sospeso un docente per molestie sessuali, poi confermato anche in sede giudiziaria, per una segnalazione avvenuta nel 2022».

22 Febbraio 2024
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo