6:24 pm, 13 Dicembre 23 calendario

59° Oscar di Bilancio, il 15 dicembre a Milano

A cura di ACS
condividi

Il valore condiviso della rendicontazione per una cultura della trasparenza e della sostenibilità

 Grande attesa tra le società e le organizzazioni che hanno inviato la loro candidatura per la 59a edizione dell’Oscar di Bilancio, promosso da FERPI, Borsa Italiana e Università Bocconi, che premia le aziende e le organizzazioni che rendicontano il proprio operato in modo rigoroso e trasparente e condividono i risultati con gli Stakeholder. La Cerimonia di Premiazione venerdì prossimo 15 dicembre, dalle ore 17.30, a Milano a Palazzo Mezzanotte.

Un Oscar presentato in questa edizione in tutta Italia attraverso un Roadshow in dieci tappe, reso possibile dal grande lavoro delle delegazioni regionali di Ferpi che, dal primo appuntamento del 5 settembre a Milano all’Università Bocconi, hanno organizzato momenti di confronto e dialogo con istituzioni, associazioni e imprese del territorio sulle novità normative e gli elementi qualificanti di una rendicontazione di qualità. Vale la pena ricordare che l’accurata selezione delle pratiche di rendicontazione premiate nell’Oscar di Bilancio è caratterizzata da un solido rigore metodologico e dalla profonda esperienza dei componenti delle diverse Commissioni di valutazione individuati dalle Associazioni Partner, quest’anno ben quattordici. La Giuria, presieduta dal Rettore della Bocconi Francesco Billari e composta dai Presidenti delle organizzazioni promotrici e delle Associazioni partner, si è riunita il 6 dicembre per nominare i best in class della 59a edizione.

Il programma della Cerimonia di Premiazione prevede, dopo i saluti istituzionali di Filippo Nani (presidente di FERPI), di Fabrizio Testa (AD di Borsa Italiana) e di Francesco Billari (Rettore della Università Bocconi), la presentazione della ricerca BVA Doxa  “Italiani e sostenibilità” a cura di Simone Pizzoglio (Bu Finance & Utilities di BVA Doxa),  che introdurrà la Tavola Rotonda dal titolo “Sostenibilità – Valore condiviso” con gli interventi di Paola Ansuini (Banca d’Italia), Cristina Blasetti (FIGC), Ariela Caglio (SDA Bocconi), Patrizia Celia (Borsa Italiana) e Cristiana Rogate (FERPI | Refe – Strategie di sviluppo sostenibile). Seguirà un intervento di Andrea Razeto (FERPI | Hitachi Rail) dal titolo “Oscar 2023 – Valore Condiviso: evidenze dalle valutazioni”. L’evento è presentato e moderato da Giampaolo Colletti, giornalista, collaboratore de Il Sole 24 Ore, e le conclusioni affidate a Filippo Nani.

La serata proseguirà con la consegna degli Oscar alle categorie e ai premi speciali che sarà animata da esibizioni di K-Pop dance a cura di Giffoni Innovation Hub. Novità di quest’anno il Premio Generazione Z che sarà consegnato alla realtà con il Bilancio di sostenibilità capace coinvolgere più efficacemente le nuove generazioni nel raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità tramite canali e strumenti di comunicazione innovativi. A questo si affiancano, come nelle precedenti edizioni, il Premio Comunicazione della sostenibilità, il Premio Integrated Reporting e il Premio Dichiarazione non finanziaria. Saranno poi premiate le categorie: Grandi imprese quotate, Grandi imprese non quotate, Utility o Multi-utility quotate e non, Medie e piccole imprese quotate, Medie e piccole imprese non quotate, Imprese finanziarie Società Benefit, Istituzioni pubbliche e associazioni di rappresentanza, Fondazioni di erogazione, Imprese sociali e Organizzazioni non profit.

La cerimonia di premiazione dell’Oscar di Bilancio 2023 è organizzata grazie al sostegno degli Sponsor BAT Italia, Gruppo CAP e HITACHI Rail, e con la collaborazione del Media partner Giffoni Innovation Hub e del Gift partner Genuina.

 

13 Dicembre 2023 ( modificato il 15 Dicembre 2023 | 15:31 )
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo