Roma
5:13 pm, 20 Settembre 23 calendario
2 minuti di lettura lettura

Ostia: carcassa di balena sugli scogli

Di: Redazione Metronews
Ostia balena
condividi

Un altro cetaceo spiaggiato sulla costa romana. È la carcassa di una balena, ferma sugli scogli a Ostia. Le operazioni per il recupero sono difficili.

Ostia: carcassa di balena sugli scogli

Il corpo di una grossa balena è stato avvistato ad Ostia questo pomeriggio. Il cetaceo senza vita è adagiato sugli scogli frangiflutti di fronte la spiaggia Lungomare Duca degli Abruzzi, all’ incrocio con piazzale Gasparri. I passanti che l’hanno notata a circa 20 metri di distanza dal bagnasciuga, hanno allertato gli agenti della polizia locale di Roma Capitale.

I vigili, giunti sul posto, hanno chiesto anche l’intervento della Capitaneria di Porto. Le operazioni di recupero della balena morta sembrano essere complicate. Al largo, incagliata sugli scogli, servirà un mezzo speciale per poterla rimuovere ed esaminarne il corpo alla ricerca delle cause della morte. Una alternativa potrebbe essere aspettare i favori della marea.

Sono sempre più frequenti i casi di cetacei che finiscono in prossimità degli arenili sulle coste di Roma e del Lazio. Nella maggior parte gli episodi hanno riguardato delfini, ma non è la prima volta che un cetaceo viene ritrovato sulla spiaggia o sugli scogli. Secondo gli esperti il fenomeno sarebbe dovuto alla perdita di orientamento di questi grandi mammiferi marini. In altri casi a provocarne la morte sono state le reti da pesca od oggetti inghiottiti per errore, fino a provocare il soffocamento degli animali.

20 Settembre 2023
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo