CALCIO
6:45 pm, 19 Settembre 23 calendario

Da Sartini a De Zerbi, il curioso caso degli allenatori italiani che spopolano nel mondo

Di: Redazione Metronews
De Zerbi allenatori italiani
condividi

Da Sartini a De Zerbi: gli allenatori italiani stanno conquistando il mondo. Italiani popolo di santi, poeti e allenatori: nel calcio, nella pallavolo e nel basket i nostri tecnici stanno dando da anni lustro a nazionali e squadre di club in giro per il mondo. Preparazione, empatia, inventiva e capacità di adattamento sono i marchi di fabbrica di questo Made in Italy da esportazione per uno sport sempre più globalizzato.

Da Sartini a De Zerbi, gli allenatori italiani conquistano il mondo

Lo scorso weekend, per restare al calcio, il Brighton di Roberto De Zerbi in Inghilterra e il Nizza di Francesco Farioli in Francia hanno dato spettacolo, espugnando due campi prestigiosi come l’Old Trafford e il Parco dei Principi e rifilando rispettivamente un 3-1 al Manchester United e un 3-2 al Paris Saint Germain.

La Ligue 1 ha appena arruolato anche Fabio Grosso sulla panchina dell’Olympique Lione: l’ex tecnico del Frosinone dovrà portare fuori dai bassifondi della classifica questa ex grande del calcio francese.
Nel calcio, insomma, la scuola degli allenatori italiani si sta confermando come la migliore. Se Carlo Ancelotti ha fatto incetta di Champions League con il Real Madrid e l’anno prossimo è atteso dalla Nazionale brasiliana, in Inghilterra è ancora forte l’eco delle imprese di Claudio Ranieri e Antonio Conte. Oltre allo spumeggiante De Zerbi, c’è Enzo Maresca approdato alla guida del retrocesso Leicester City dopo aver fatto apprendistato come vice di Pep Guardiola a Manchester.

In Albania c’è Luigi Di Biagio appena approdato alla Dinamo City, in Romania una nobile panchina come quella del Cluji è stata affidata ad Andrea Mandorlini, in Moldavia a guidare l’emergente Sheriff Tiraspol (prossimo avversario della Roma in Europa League) è tornato Roberto Bordin che nel 2017 aveva condotto il club della regione separatista della Transnistria al trionfo in campionato.

Nella Mls statunitense sta diventando un’istituzione Vanni Sartini, 46enne tecnico fiorentino dal 2021 ai Vancouver Whitecaps, i cui discorsi motivazionali sono un “cult” per i tifosi che lo adorano per aver portato la squadra una volta ai playoff e due volte alla conquista della Coppe del Canada, battendo anche il Toronto di Insigne, Bernardeschi e Criscito. Allo Charlotte Fc c’è il piacentino Christian Lattanzio

19 Settembre 2023
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo