ucraina
2:13 pm, 11 Luglio 23 calendario

Anche la Francia consegna a Kiev missili a lungo raggio Scalp. Mosca: “Prenderemo contromisure”

Di: Redazione Metronews
condividi

La Francia ha già consegnato all’Ucraina la prima fornitura di missili a lungo raggio Scalp. Lo hanno reso noto fonti militari.

Il presidente francese Emmanuel Macron aveva promesso all’Ucraina missili a lungo raggio Scalp annunciandolo al suo arrivo in Lituania per il vertice della Nato.
«Abbiamo deciso di consegnare all’Ucraina nuovi missili che le permetteranno di colpire in profondità», ha detto Macron, sottolineando l’importanza di «inviare un messaggio di sostegno all’Ucraina e unità della Nato».

I missili Scalp, ovvero gli Storm Shadow già forniti da Londra

I missili hanno una portata di 250 km, la più lunga di qualsiasi altra arma occidentale fornita finora all’Ucraina. Scalp non è altro che lo Storm Shadow, già fornito a Kiev dalla Gran Bretagna, un missile anglo-francese a bassa osservabilità, a lungo raggio, lanciato dall’aria , sviluppato dal 1994 da Matra e British Aerospace. “Storm Shadow” è infatti il nome britannico dell’arma, che in Francia si chiama Scalp.

Si tratta di un missile da crociera a lungo raggio con capacità stealth (che permette di diminuire la propria evidenza all’osservazione nemica), sviluppato congiuntamente da Regno Unito e Francia, e viene tipicamente lanciato dall’aria. La gittata può arrivare an 250 chilometri e il missile è in grado di volare a 1000 chilometri orari a un’altezza minima di 30-40 metri. E’ un missile fire and forget (spara e dimentica): deve essere programmato prima del lancio, poi non è possibile modificare la rotta o impartire l’autodistruzione.

L’ira del Cremlino

La decisione di Parigi di trasferire missili a lungo raggio a Kiev “è gravida di conseguenze per l’Ucraina, perchè costringe Mosca a prendere contromisure”. Lo ha dichiarato ai giornalisti l’addetto stampa del Presidente della Federazione Russa Dmitry Peskov. Lo riferisce l’agenzia Ria Novosti.

11 Luglio 2023
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo