Zendaya
1:23 pm, 14 Giugno 23 calendario
4 minuti di lettura lettura

Zandaya cacciata da un ristorante a Roma

Di: Valeria Bobbi
condividi

Anche a un’icona di eleganza può capitare di essere cacciata da un ristorante nella Capitale per motivi di dress code. È successo a Zendaya, attrice 26enne testimonial per Bulgari: nei giorni scorsi, a Roma, è stata protagonista di una piccola disavventura. All’attrice statunitense è stato vietato l’ingresso in un ristorante con vista su Piazza Navona. La star americana voleva cenare con alcuni amici, non era presente il fidanzato Tom Holland, ed era vestita in modo informale: pantaloni cargo, top senza bretelle e pancia in vista. Bellissima ma certamente non in linea con il locale, che agli ospiti chiedeva un look formale da cocktail.

La serata di Zendaya finita in pizzeria

Stando al Daily Mail, che ha lanciato la notizia per primo, nonostante Zendaya e i suoi amici avessero prenotato, sono stati rimbalzati. Un breve scambio di battute con il personale e poi il dietrofront, alla ricerca di un’altra soluzione. Alla fine, il gruppo non si è scoraggiato e ha optato per una pizzeria poco distate, meno formalità e una serata in allegria. L’attrice ventiseienne si trovava a Roma per l’inaugurazione di un hotel. E giorno dopo l’attrice è stata paparazzata a fare shopping, consolarsi è stato un attimo.

14 Giugno 2023
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo