7:47 pm, 24 Gennaio 23 calendario

Ucraina: Russia rimane bandita da competizioni dopo i colloqui con la Uefa

Di: Redazione Metronews
condividi

Berlino, 24 gen. (Adnkronos) – Le squadre di calcio russe rimangono, per il momento, bandite dalle competizioni europee, nonostante i colloqui tra la Federazione Russa Rfu e l’organo di governo del calcio europeo, la Uefa. Secondo le informazioni della Dpa, martedì una delegazione russa ha incontrato i funzionari della Uefa a Nyon, in Svizzera. Secondo l’agenzia Interfax, la Rfu ha affermato che il tema centrale dell’incontro è stato il possibile ritorno delle squadre russe alle competizioni internazionali. Il dialogo deve continuare e il prossimo ciclo di colloqui è previsto per febbraio. La Uefa non ha commentato l’incontro. Tutte le squadre nazionali e i club russi sono stati banditi dalle competizioni internazionali organizzate da Uefa e Fifa alla fine di febbraio 2022 a causa dell’invasione russa dell’Ucraina. Di recente, la Rfu aveva discusso di un possibile ritiro dalla Uefa e di un passaggio alla confederazione calcistica asiatica (Afc). Tuttavia, la maggioranza dei suoi dirigenti ha deciso di non lasciare la Uefa. “I ponti non sono stati ancora bruciati”, ha detto il capo della Rfu Alexander Dyukov.

24 Gennaio 2023
© RIPRODUZIONE RISERVATA