2:28 pm, 30 Novembre 22 calendario

Tun2U rinnova il sito del Museo del Marchio Italiano

A cura di ACS
condividi

Home page più intuitiva, struttura più semplice da navigare e veste grafica più accattivante: il sito del Museo del Marchio Italiano è stato completamente rinnovato ed è ufficialmente online.

Questo museo virtuale – il cui fine primario è approfondire e valorizzare l’immenso patrimonio grafico delle aziende Made in Italy – propone, anzi ‘espone’ una vasta documentazione visiva, frutto di accurate ricerche storico-grafiche sull’evoluzione, il cambiamento e il restyling di alcuni dei principali marchi italiani.

La collaborazione con il Gruppo Tun2U è nata per l’ideazione della nuova piattaforma per poi coinvolgere nuove aree, come ad esempio la gestione dei social media. Una delle lavorazioni principali ha riguardato il restyling UX e UI di tutto il sito, mantenendo intatte le logiche primarie per la visualizzazione dei vari percorsi dedicati ai marchi, così come delle mostre.

Obiettivo del progetto: valorizzare la storia e il lavoro che il museo ha realizzato finora. Ad oggi, il sito risulta esteticamente ancora più coinvolgente e facile da utilizzare, con informazioni a portata di click e una nuova sezione dedicata alla ricezione di richieste b2b.

“È stato un vero piacere prendere parte a questo progetto. Grazie alla partecipazione di Mumit e della Unit di UX/UI Designer dedicata, siamo riusciti a trovare una linea minimal e moderna in grado di accompagnare il visitatore lungo diversi percorsi raccontando ogni marchio nel modo più immediato e lineare possibile”, ha spiegato Paolo Conti, Art Director del Gruppo Tun2U.

Il Museo del Marchio Italiano ha deciso quindi di affidare al Gruppo Tun2U anche la gestione dei canali social, i quali hanno visto un completo restyling della loro identità visuale, strettamente legata al lavoro svolto sulla piattaforma web. Strategicamente è stato scelto di improntare la comunicazione di MUMIT in linea con le riviste contemporanee di graphic design, presentando il lavoro svolto dal museo, i servizi – come mostre e cataloghi – e il grande archivio di marchi nazionali e internazionali in una chiave moderna, pulita e di impatto.

“Dalla nascita di Museo del Marchio Italiano, nel 2015, il sito web ha presentato alcune lacune funzionali ed una fruizione lenta”, ha raccontato Raffaele Fontanella, Presidente di Mumit, precisando che “queste criticità sono state superate e migliorate grazie al restyling contemporaneo fatto da Tun2U. In questa delicata fase di transizione era doveroso collaborare con esperti del settore e il nuovo sito web rappresenta la fruttuosa relazione tra il Mumit e Tun2U”.

30 Novembre 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo