milano
4:34 pm, 15 Settembre 22 calendario

Per il lancio di Sky Glass a Milano arrivano le Sculture al vento di Echelman

Di: Redazione Metronews
condividi

Sbarca in Italia Sky Glass, la nuova tv dell’emittente satellitare. Come uno smartphone è più di un telefono, così Sky Glass in realtà si presenta come «molto più di una televisione». E’ infatti la prima piattaforma ad integrare completamente i contenuti: da quelli dei principali canali nazionali in chiaro a quelli dei player globali come Netflix, Disney+, Prime Video, Dazn, oltre a quelli dell’offerta Sky.

«Ci sono momenti che segnano un vero punto di svolta e il lancio di Sky Glass è uno di questi. La rivoluzione dello streaming ha inaugurato un’età dell’oro per i contenuti ma ha anche reso più complicata la vita delle persone che spesso passano più tempo a cercare un programma che a goderselo. Sky Glass nasce proprio per semplificare tutto questo e offrire un’esperienza di visione semplice e appagante», ha affermato l’amministratore delegato di Sky Italia, Andrea Duilio, secondo il quale Sky Glass «è la prima tv al mondo certificata carbon neutral e rappresenta al meglio la capacità di innovazione tecnologica del gruppo Sky e di Comcast. Sky Glass è la tv che non c’era. Insieme a Now, Sky Q e Sky Wifi rafforza la nostra centralità nel salotto delle famiglie».

Sky Glass e le Sculture al vento di Echelman

In occasione del lancio di Sky Glass, Sky porta a Milano le Sculture al vento di Janet Echelman, due installazioni artistiche urbane della celebre scultrice statunitense, un progetto ideato e realizzato da US UP & Below The Line. Echelman porta in Italia per la prima volta due opere d’arte dinamiche e interattive che saranno svelate dalle 20.15 circa di venerdì 16 settembre con uno show artistico in Piazza Gae Aulenti: una inaugurazione aperta al pubblico, tra arte, colore, suono e design, alla presenza dell’artista stessa.

Lo spirito delle opere di Janet Echelman si sposa con la celebrazione di Sky Glass. Modificandosi con il vento e con la luce, le sculture si trasformano dall’essere un oggetto da guardare in un’esperienza in cui perdersi. Le due opere di oltre 30 metri ciascuna sospese in aria, composte di fibre riciclabili di nylon e politene, con illuminazione colorata, resteranno fino al 25 settembre tra Piazza Gae Aulenti e BAM – Biblioteca degli Alberi Milano.

“Sono felice di poter condividere la mia arte con i milanesi perché questa è la capitale mondiale del design e una cultura di grande raffinatezza estetica. Sono entusiasta di condividere non una, ma due sculture monumentali della mia serie Earthtime, che esplora l’interconnessione dell’umanità e dei sistemi fisici della nostra Terra. La mia arte – ha spiegato Janet Echelman – esprime simultaneamente gli opposti: flessibilità con forza, terra con cielo, cose che possiamo controllare con le forze al di là di noi. Invito gli spettatori a fermarsi sotto la mia scultura e osservare il modo in cui le sculture cambiano con il vento e la luce: un momento per contemplare la nostra connessione reciproca e con il nostro pianeta e per diventare consapevoli della nostra esperienza sensoriale”.

Una delle opere è posizionata nella piazza centrale e l’altra nel prato di BAM di fronte al IBM Studio Pavilion. L’accensione delle opere sarà accompagnata da uno speciale evento artistico con performance e artisti d’eccezione. A portare tutti gli spettatori con il naso all’insù
sarà il Molecole Show, una performance di danza aerea. A rendere ancor più suggestivo lo spettacolo di inaugurazione saranno le composizioni originali del sound designer Furio Valitutti e la performance vocale e multimediale della mezzo soprano Jeehee Han. Il tutto con la direzione artistica di Marco Boarino in collaborazione con US UP & Below The Line. Dal 16 al 25 settembre sarà inoltre aperta in Piazza Gae Aulenti Casa Sky Glass, un padiglione aperto a tutti per poter scoprire il design e l’esperienza della nuova tv di Sky.

 

15 Settembre 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo