Premier League
11:23 am, 17 Agosto 22 calendario
3 minuti di lettura lettura

United, Cristiano Ronaldo in crisi: «Presto la verità»

Di: Redazione Metronews
condividi

Manchester United in crisi nera. E in crisi pure Cristiano Ronaldo. Il portoghese si scaglia contro i media che, afferma, «raccontano bugie» sul suo conto E avvisa:«Presto si saprà la verità».

Cristiano Ronaldo via dallo United? «In un paio di settimane si saprà la verità»

Il fuoriclasse portoghese (foto Lapresse) è ormai da diverse settimane al centro di voci di mercato secondo cui vorrebbe lasciare il Manchester United per giocare la Champions League. Su Instagram, CR7 ha risposto così a un post in cui si fa riferimento al suo possibile passaggio all’Atletico Madrid. «In un paio di settimane si saprà la verità in un’intervista. I media stanno dicendo bugie. Nelle ultime settimane, delle 100 notizie uscite solo 5 sono vere».

Pesano le due sconfitte disastrose al debutto in Premier League

Il 37enne fuoriclasse del Manchester United è al centro di numerosi rumors di mercato, complice anche l’avvio shock dei Red Devils in Premier League con due pesanti ko nelle prime due giornate. Ha ancora un anno di contratto, ma i suoi malumori sono ritenuti una concausa dell’insuccesso sportivo (per ora) della sua squadra. I diavoli rossi, una delle squadre più titolate e amate del calcio inglese hanno perso malamente, per giunta, le prime due partite di campionato, l’ultima volta era accaduto nel 1921, registrando la peggior partenza da quando è nata la Premier League. Per la squadra di Erik ten Hag, arrivato dall’Ajax con una valigia piena di speranze e ambizioni, non c’è neanche l’alibi di aver affrontato squadre talentuose o di alta classifica. I due schiaffi contro il Brighton e, soprattutto le quattro sberle prese in 35 minuti dal Brentford, sono risultati inaccettabili, anche per il tifoso più ottimista.

Il tecnico dello United, Ten Haag, avrebbe “aperto” alla cessione di Ronaldo

Secondo la Bbc, il club potrebbe lasciar partire Ronaldo già durante l’ultima finestra di questo calciomercato. Ten Hag aveva inizialmente escluso la cessione dell’attaccante. Tuttavia, le sconfitte hanno lanciato un allarme. Il portoghese è descritto come una presenza negativa che comunica a malapena con i compagni e non ha nascosto la sua voglia di trasferirsi. Fonti hanno detto alla Bbc che temono che la situazione non cambierà in positivo fino a quando Ronaldo non se ne sarà andato. E nelle ultime ore, anche la posizione di ten Hag sarebbe cambiata. Stando a quanto riporta il Times, il tecnico avrebbe aperto alla cessione di Cristiano Ronaldo a patto che venga rimpiazzato da un altro attaccante.

17 Agosto 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo