Monza
10:32 am, 25 Luglio 22 calendario

I live del Boss già sold out con un anno d’anticipo

Di: Redazione Metronews
condividi

MUSICA Dopo tanti anni di attesa era facile aspettarselo da uno come il Boss: le tre tappe italiane del tour europeo 2023 di Bruce Springsteen and The E Street Band hanno avuto un grande successo di vendite, talmente straordinario che, con un anno di anticipo, i concerti programmati per giovedì 18 maggio al Parco Urbano G. Bassani di Ferrara e domenica 21 maggio al Circo Massimo di Roma sono esauriti sulle piattaforme di vendita ufficiali e autorizzate mentre per la tappa di martedì 26 luglio al Prato della Gerascia dell’Autodromo di Monza sono ancora regolarmente in vendita i biglietti per i soli settori C1 e C2.

Gli ultimi biglietti per il live del Boss a Monza

Chi non fosse riuscito ad accaparrarsi il biglietto per i live del Boss può usufruire delle piattaforme di rivendita fan to fan ufficiali dei canali di vendita Ticketone (https://www.ticketone.it/), Ticketmaster (https://www.ticketmaster.it/) e Vivaticket (https://www.vivaticket.com/it). In nessun caso, sottolineano gli organizzatori, è opportuno rivolgersi a circuiti di secondary ticketing. Inoltre, ricordano anche che, come da normativa vigente, i biglietti sono nominali all’utilizzatore. Sarà possibile effettuare un solo cambio nominativo per biglietto a partire dal 18 aprile 2023 per i concerti che si svolgeranno a Ferrara e a Roma, e dal 25 giugno 2023  per il live che si terrà a Monza fino alla mattina del giorno del concerto.

Gli ospiti a sorpresa live con il Boss

I tre spettacoli saranno aperti da due supporter/special guest scelti da Barley Arts con il consenso dello stesso Bruce Springsteen; gli ospiti sono ancora in via di definizione e verranno comunicati in corso d’opera. Le esibizioni dei due artisti nel pomeriggio aggiungeranno entertainment e valore all’attesa del concerto, senza nulla sottrarre alla durata del concerto di Bruce Springsteen and The E Street Band.

Le aree concerti per i live

Le aree concerti sono state strutturate in diversi settori, tutti a posto unico in piedi e nel rispetto delle normative attualmente in vigore per il pubblico spettacolo, ciascuno dotato di punti ristoro e servizi igienici dedicati. Saranno presenti inoltre delle aree dedicate alle persone con disabilità, aree per le famiglie e zone dedicate al relax.

L’ingresso e i controlli

Le regole di accesso e controllo all’area concerti rispetteranno le normative in vigore al momento dello svolgimento degli spettacoli incluse eventuali disposizioni inerenti alle misure anti-contagio Covid-19.

25 Luglio 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA