Calciomercato
8:34 pm, 21 Luglio 22 calendario

Tra Wijnaldum e Roma si può fare. Il “nodo” ingaggio

Di: Redazione Metronews
condividi

CALCIO – Dopo Paulo Dybala, la Roma pensa a un rinforzo anche a centrocampo: secondo l’Equipe la società giallorossa ha dato la priorità all’olandese Georginio Wijnaldum del Psg.

Wijnaldum vuole la Roma. Ma l’ingaggio è super

L’operazione finanziaria però è alquanto complessa. Il 31enne Wijnaldum (sotto contratto fino al 2024, foto Lapresse) è forse la più grande delusione del mercato estivo parigino 2021, in 38 partite non è mai apparso in grado di apportare un valore aggiunto alla squadra. Inserito nella lista dei partenti dal duo Campos-Galtier, il nazionale olandese è oggetto di un corteggiamento da parte della Roma. Allo stato attuale, l’accordo non è semplice visto anche l’ingaggio altissimo di Wijnaldum che pure ha espresso il suo desiderio di andare alla Roma.

Juventus e Bremer: il “messaggio” di Arrivabene

La giornata di mercato, ieri, si è snodata ancora, in parte, sui postumi del confronto Juventus-Inter. Sul tema è intervenuto l’ad della Signora, Maurizio Arrivabene, che a margine dell’assemblea di Lega ha commentato: «Soddisfazione per aver soffiato Bremer all’Inter? Non è una questione di soffiare, il mercato è aperto e una società fa quello che deve fare». Sul possibile ritorno di Morata dall’Atletico Madrid, il dirigente bianconero ha replicato: «Ci lavoriamo? No».

Inter, Marotta abbottonato su Skriniar e Milenkovic

Abbottonatissimo, invece, il suo collega interista Beppe Marotta, rimasto con il “cerino” Skriniar in mano, ciò che gli ha impedito di agguantare proprio Bremer: «Se Skriniar resta all’Inter? Ho già parlato. Milenkovic? Parleremo, parleremo…».

Milan: ancora stallo su De Ketelaere e Renato Sanches

Quanto al Milan, non se la passa (ancora) meglio. La questione De Ketelaere rischia di trasformarsi in un tormentone: Il Bruges però continua a fare muro, la richiesta è sempre di 35 milioni di euro. Dopo l’incontro di mercoledì in Belgio il Milan si è spinto ad offrire 32 milioni di euro (bonus compresi) e non intende andare oltre. Sempre vive le piste per Tanganga del Tottenham (summit con Paratici), Sanches e Ziyech.

Gianluca Caprari dal Verona al Monza

Il Monza intanto si muove ancora: ha ufficializzato Caprari, attaccante ex Hellas.

21 Luglio 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo