Milano
4:05 pm, 18 Luglio 22 calendario

Atm, giovedì 21 luglio sciopero dalle 18 alle 22

Di: Redazione Metronews
condividi

Trasporti a rischio a Milano giovedì 21 luglio, quando è previsto uno sciopero dei dipendenti Atm. Metro, autobus e tram saranno a rischio dalle 18 alle 22. Lo sciopero è stato indetto dalla sigla Al Cobas «contro la liberalizzazione, privatizzazione e gare d’appalto dei servizi attualmente gestiti dal gruppo Atm e per la reinternalizzazione dei servizi di Tpl in appalto e subappalto». Tra le rivendicazioni l’opposizione al progetto Milano Next,  il nuovo operatore della mobilità pubblica costituito da Atm, che ne deterrà la maggioranza, insieme ad A2a Smart City, Hitachi Rail STS, Busitalia, Commscon Italia e IGPDecaux. I simdacati invece sono «per la trasformazione di Atm Spa in azienda speciale del comune di Milano e il conseguente affidamento diretto in house dei servizi, nonché per la loro gratuità, per la riattivazione del distanziamento tra conducenti e utenti con inibizione della porta anteriore per la salita e la discesa dei passeggeri e maggiori controlli sull’uso da parte dell’utenza delle mascherine a bordo dei mezzi». I dipendenti protesteranno anche «per la pulizia, igienizzazione e sanificazione delle vetture e degli ambienti, per la tutela della sicurezza dei lavoratori più esposti ad atti aggressivi, anche con sistemi di protezione passivi, per la fruizione delle ferie per il personale viaggiante, piani aziendali d’assunzione e trasformazione dei contratti a tempo parziale, per l’aumento di €150 netti per tutti i lavoratori, a recupero degli insufficienti aumenti dei contratti nazionali, per ulteriori tematiche di carattere aziendale attinenti, tra l’altro a indennità ferie, turni particolari e vestiario».

18 Luglio 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo