Bologna
8:48 pm, 13 Luglio 22 calendario
2 minuti di lettura lettura

Quarta dose, a Bologna e provincia oltre 2.000 in lista in poche ore

Di: Redazione Metronews
Quarta dose Bologna
condividi

A Bologna e in provincia sono oltre 2.000 le persone che in poche ore sono già in lista per la quarta dose di vaccino contro il Covid. In tutta l’Emilia Romagna sono circa 11 mila

Quarta dose, oltre 2.000 in lista in poche ore

Il numero dei contagiati da Coronavirus è in continuo aumento e da questa mattina sono partite le prenotazioni per la quarta vaccinazione o, come viene definita, la seconda dose booster.

In poche ore oltre 2.000 persone si sono messe in lista in provincia di Bologna e 11mila in Emilia-Romagna. Gli aventi diritto sono tutti i cittadini con più di 60 anni, circa 850mila persone in regione, così come i soggetti con elevata fragilità dai 12 anni in su.

Attivo l’hub di Casalecchio di Reno

A Bologna le vaccinazioni verranno eseguite presso l’hub di Casalecchio di Reno e successivamente saranno aperte altre sei sedi distrettuali. Sono abilitati a somministrare il siero anche i medici di Medicina generale aderenti all’accordo aziendale siglato con la Asl. L’effetto “seconda dose booster” sembra influire anche sulle terze iniezioni, che hanno ripreso a salire.

Covid: 9.685 nuovi positivi in Emilia Romagna

Intanto oggi in Emilia Romagna sono stati riscontrati 9.685 nuovi casi positivi al Covid e di questi ben 2.165 sono residenti a Bologna e provincia. Come prevedibile, si tratta in larga maggioranza di persone che hanno contratto la variante omicron del virus. I test elaborati sono stati 25.618. Molto alta la percentuale di positivi rispetto ai tamponio effettuati, pari al 37,8%. Il numero dei ricoverati nelle terapie intensive degli ospedali regionali è salito a 47, mentre in 1.427 si trovano in degenza nei reparti Covid. In questo caso l’età media dei pazienti è intorno ai 75 anni. I decessi registrati ieri sono stati 13, comprese due donne di 86 e 95 anni del Bolognese.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 82.378 (+5.146). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 80.904 (+5.108), il 98,2% del totale dei casi attivi.

 

 

13 Luglio 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo