fano
5:45 pm, 9 Luglio 22 calendario

A Fano un padre annega insieme al figlio di 8 anni

Di: Redazione Metronews
Fano padre annega
condividi

A Fano un padre di 44 anni è morto annegato insieme ad uno dei suoi tre figli, di 8 anni, inizialmente dato per disperso e cercato per ore tra le onde. Un altro figlio, di 13 anni, è invece ricoverato in ospedale in discrete condizioni di salute. Il vento forte e le cattive condizioni del mare (sui lidi sventola la bandiera rossa) sono la causa della tragedia avvenuta sulla spiaggia dei Fiori, nel quartiere di Gimarra. Questa mattina, intorno alle 7.30, padre, madre e due dei tre figli sono scesi in spiaggia: il genitore e i due ragazzi sono andati in acqua, ma sono stati travolti dalle onde alte e dalla forte corrente, senza riuscire a tornare a riva. È stata la mamma a dare l’allarme, ma quando sono arrivati i soccorritori hanno trovato solo il corpo del padre, annegato, tra gli scogli. Il figlio più grande, di 12 anni, è stato individuato poco dopo, rianimato e trasferito in codice rosso all’ospedale regionale di Torrette di Ancona. Il corpo del figlio di 8 anni è stato cercato a lungo.

A Fano padre annega

I primi ad intervenire sono stati i bagnini e i gestori di Bagni Crida, ma per il capofamiglia non c’è stato nulla da fare: la forza del mare lo avrebbe sbattuto contro gli scogli (aveva un vistoso taglio alla testa) e l’uomo avrebbe perso i sensi, annegando. Il figlio 12enne, invece, è stato recuperato e, una volta stabilizzato sulla battigia, è stato trasferito in eliambulanza a Torrette. Per individuare il corpicino del bimbo di 8 anni hanno lavorato mezzi navali e aerei della Capitaneria di porto e Guardia costiera, insieme ai sommozzatori dei vigili del fuoco e della guardia costiera: le operazioni sono state complicate dal vento forte e dalle condizioni del mare.

9 Luglio 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA