Motogp di Assen
4:48 pm, 26 Giugno 22 calendario
4 minuti di lettura lettura

Trionfo Ducati con Bagnaia e Bezzecchi. Quartararo ko

Di: Redazione Metronews
condividi

MOTOGP – Francesco Bagnaia vince ad Assen, Gran Premio d’Olanda, e porta assieme a Bezzecchi, secondo, la Ducati in trionfo. “Pecco” riscatta gli ultimi due ritiri consecutivi in Germania e Catalogna.

Ducati: per Bagnaia successo davanti a Bezzecchi. Viñales terzo

Il pilota della Ducati (foto Lapresse), in testa dall’inizio alla fine, si prende il terzo successo stagionale salendo sul podio insieme a Marco Bezzecchi, secondo con la Ducati del Team VR46 (primo podio assoluto per lui), e Maverick Vinales terzo con l’Aprilia. Weekend da sogno quindi per i due piloti azzurri e per le moto italiane.

Una gara da incubo per Fabio Quartararo, caduto

Weekend da incubo invece per il leader del mondiale Fabio Quartararo. Il pilota della Yamaha, caduto una prima volta nel corso del quinto giro nel tentativo di soffiare il secondo posto ad Aleix Espargaro (costretto ad un fuoripista sanguinoso), è andato a terra una seconda volta qualche giro più tardi abbandonando definitivamente la gara. Super rimonta invece per Espargaro che, rientrato in 17 posizione, è riuscito a risalire fino alla 4 recuperando punti pesanti nella classifica generale. Spettacolare il doppio sorpasso nell’ultima chicane ai danni di Binder e Miller: lo spagnolo dista ora dista 21 punti dalla vetta.

L’ordine di arrivo, Quartararo resta primo nella generale

Dopo Aleix Esparagaro, quarto, quinto posto per il sudafricano della Ktm Brad Binder che si lascia alle spalle altre due Ducati, quelle dell’australiano Jack Miller e dello spagnolo Jorge Martin. Ottavo lo spagnolo della Suzuki Joan Mir che precede il portoghese della Ktm Miguel Oliveira e il connazionale e compagno di squadra Alex Rins. Quartararo resta primo in classifica con 172, 21 in più di Espargaro.

Per Bagnaia «la Ducati sta facendo un lavoro eccezionale»

«E’ stata una gara molto lunga, sono molto felice della vittoria dopo due gare complicate. In Germania e Catalogna eravamo competitivi ma abbiamo chiuso senza risultati. Stiamo facendo un lavoro eccezionale, vincere qui significa che siamo davvero forti». Parla così un euforico Pecco Bagnaia dopo il trionfo di Assen.

Viñales: «Aprilia merita il podio ogni domenica»

«Il duro lavoro che stiamo facendo finalmente ha iniziato a dare i suoi frutti. Ho spinto da subito al massimo perchè partivo dietro e dovevo recuperare». Lo ha detto Mavericks Vinales alla fine del Gran Premio d’Olanda. «Questo team – ha aggiunto il pilota di Aprilia – meriterebbe il podio ogni domenica per il lavoro che svolge, ci tengo anche a ringraziare la mia famiglia che mi ha tenuto sempre su di morale anche nei momenti più difficili». Sul circuito di Assen lo spagnolo è arrivato terzo conquistando il primo podio stagionale.

26 Giugno 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA