8:34 am, 22 Giugno 22 calendario

Ucraina: stato maggiore, ‘Russia mantiene 3 battaglioni al confine settentrionale’

Di: Redazione Metronews
condividi

Roma 22 set. (Adnkronos) – “La Russia mantiene fino a tre battaglioni tattici e unità aviotrasportate nelle regioni di Bryansk e Kursk”. Lo riferisce su Facebook lo Stato Maggiore Generale delle Forze Armate ucraine nel suo riepilogo quotidiano delle operazioni belliche in corso, aggiungendo che, “in direzione nord , il nemico ha sparato mortai e proiettili di artiglieria contro gli insediamenti di Seredyna-Buda, Myropillya, Sumy Oblast e Gremyach, Chernihiv Oblast. In direzione Volyn e Polissya gli sforzi principali si concentrano sulla ricognizione, sull’equipaggiamento ingegneristico delle posizioni e sulla protezione delle frontiere con la Bielorussia”.

“Nella direzione di Kharkiv, il nemico sta effettuando una ricognizione aerea per identificare le posizioni delle nostre truppe. L’aggressore ha effettuato intensi bombardamenti di artiglieria delle posizioni ucraine vicino a Kharkiv, Staryi Saltov, Rubizhne e Chepil. Inoltre, ha sparato con canne e artiglieria a reazione contro le infrastrutture civili nei distretti di Ukrainka, Petrivka, Shevelivka, Bazaliivka e Prudyanka. In direzione est, i russi stanno effettuando il fuoco sistematico per riprendere l’offensiva su Slavyansk. Stanno sparando MLRS vicino a Nova Dmytrivka, Osynivka, Kurulka, Ivanivka e Adamivka. Nella direzione di Donetsk , il nemico sta concentrando gli sforzi verso Severodonetsk e Bakhmut per raggiungere i confini amministrativi della regione di Luhansk. Il nemico sta cercando di stabilire il controllo su Severodonetsk e di bloccare le unità delle Forze di difesa nelle aree di Borivske e Voronove”.

“Il nemico ha raggruppato le truppe nella direzione di Bakhmut. I militari ucraini, in direzione di Myronivka – Semigorye, hanno respinto l’assalto verso Uglehirskaya TPP. Hanno anche fermato l’offensiva in direzione di Molodizne – Katerynivka da doce il nemico si è ritirato. Nelle direzioni Kramatorsk, Avdiivka, Novopavliv e Zaporizhzhya, il nemico sta combattendo per frenare le azioni delle nostre unità e impedire che vengano trasferite in direzioni pericolose. Ha sparato nelle aree di Andriyivka, Novodonetske, Stara Ukrainka e Huliaipole. Ha colpito con rai aerei vicino a Krasnohorivka. In direzione South Bug, il nemico sta concentrando i suoi principali sforzi per prevenire l’offensiva delle nostre truppe. Non ha intrapreso azioni attive. Allo stesso tempo, ha sparato dall’artiglieria e dall’MLRS nelle aree di Tavriyske, Shevchenkove, Kiselivka e Kvitneve. Ha colpito un attacco aereo vicino a Bila Krynytsia. L’aggressore russo continua a bloccare le spedizioni civili. Sei vettori di missili da crociera di calibro navale sono schierati nel Mar Nero”.

22 Giugno 2022
© RIPRODUZIONE RISERVATA